Iscrizione 2016

Per provvedere alla iscrizione per l'anno 2016 siete pregati di scaricare i documenti allegati, di compilarli e inviarceli via fax.
Per il rinnovo della quota associativa viene fornito IBAN apposito.

icon Richiesta nuova iscrizione AIM 2016 (33 kB 2016-02-01 14:39:55)

icon Rinovo quota AIM 2016 (33 kB 2016-02-01 14:40:52)

 

Sondaggi

Qual è la malattia neuromuscolare più diffusa?
 

Visitatori e Curiosi

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi371
mod_vvisit_counterIeri1022
mod_vvisit_counterSettimana7657
mod_vvisit_counterMese27844
mod_vvisit_counterTotale1004906
Messaggio
PDF Stampa E-mail

Prof.ssa Elena Pegoraro

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM

Professore Associato di Neurologia presso il Dipartimento di Neuroscienze dell’Universita’ di Padova, Elena Pegoraro ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Universita’ di Padova nel 1987 con il massimo dei voti e la lode, la specializzazione in Neurologia presso l’Universita’ di Padova nel 1991 con il massimo dei voti e la lode, il Dottorato di Ricerca in Scienze Neurologiche presso l’Universita’ di Verona nel 1996 e la specializzazione in Genetica Medica presso l’Universita’ di Padova nel 2002 con il massimo dei voti e la lode.


Ha frequentato nel 1990 il Montreal Neurological Institute McGill University come Visiting Physician. Dal 1992 al 1996 e’ stata Research Associate presso il Department of Molecular Genetics and Biochemistry dell’Universita’ di Pittsburgh.

Dal 1996 al 1998 e’ stata Research Instructor presso il Department of Molecular Genetics and Biochemistry dell’Universita’ di Pittsburgh.

Dal 1998 e’ Ricercatore presso l’Universita’ di Padova e dal 2006 Professore Associato.

I principali interessi di ricerca sono volti allo studio della patofisiologia e diagnostica molecolare delle malattie neuromuscolari. In particolare le distrofie muscolari congenite, le distrofinopatie (distrofia muscolare di Duchenne, distrofia muscolare di Becker e portatrici), le distrofie muscolari dei cingoli e la distrofia miotonica. L’approccio sperimentale ha incluso tecniche di biologia molecolare (analisi di linkage, studio di mutazione, clonaggio), di biochimica (dosaggio di proteine, separazione elettroforetica di proteine), di immunoistochimica e genomica funzionale.
Durante la sua carriera scientifica ha pubblicato numerosi articoli in riviste nazionali ed
internazionali, ed e’ membro di molte Societa’ Scientifiche.

Commenti
Cerca
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."