Notiziario Associazione Italiana di Miologia 

 

Malattie neuromuscolari

Si riunisce a Firenze il gruppo di lavoro "Instant".

Giovedì 16 novembre si terrà a Firenze, all’Hotel Londra, il primo incontro ufficiale del gruppo di lavoro Instant (Integrated System in Tuscany for Approaching Neuromuscular Treatments), ossia una piattaforma progettuale collaborativa finalizzata alla raccolta, elaborazione e implementazione di dati clinico-laboratoristici nelle patologie neuromuscolari.

Presentata in occasione dell’ultimo congresso dei neurologi toscani SIN-SNO tenutosi a Grosseto lo scorso aprile, su iniziativa del professor Gabriele Siciliano  dell’Università di Pisa e del professor Fabio Giannini dell’Università di Siena, essa scaturisce dalla condivisione di esperienze tra figure sanitarie che operano, a diverso titolo, in questo
ambito e che afferiscono a centri universitari, ospedalieri e territoriali nella regione Toscana.


Ufficio Stampa Aoup (Azienda ospedaliero-universitaria pisana).

AGGIORNAMENTO SULLE DISTROFIE MUSCOLARI INFANTILI

Sabato 18 Novembre 2017
Aule A, B, C padiglione G - Ospedale Bellaria di Bologna

Il convegno intende ricapitolare il concetto di distrofia muscolare e la nosografia delle principali forme ad esordio nell’infanzia nell’intento di sottolineare i segni clinici precoci per una diagnosi e una cura tempestive.

La distrofia muscolare di Duchenne, le Distrofie muscolari dei cingoli, le Distrofie muscolari congenite, la Distrofia miotonica o malattia di Steinert congenita sono i termini diagnostici usati in ambiente specialistico ma le malattie che rappresentano, trattandosi di malattie rare, non sempre sono sufficientemente conosciuite da chi vede i primi segnali nel neonato, nel lattante, nel bambino. L’invio allo specialista in malattie neuromuscolari, e quindi la diagnosi, può venire così ritardato. In un’epoca, quella attuale e del prossimo futuro, in cui le conoscenze scientifiche e gli strumenti diagnostici a partenza da un sospetto fondato sono così tanto progrediti, è doveroso giungere ad una diagnosi il più presto possibile. Le possibilità terapeutiche odierne sia di assistenza multidisciplinare che di prevenzione delle complicanze prevedibili, ma anche farmacologiche mirate sono infatti molteplici e da offrire tempestivamente per avere possibilità di incidere realmente sulla storia naturale della malattia. Il tutto integrato in un conuselling genetico sempre più di supporto ad una pianificazione famigliare consapevole.

Attraverso lezioni di professionisti esperti e il racconto di casi clinici condivisi tra ospedale e territorio il convegno cerca di trasmettere e di condividere informazioni da trattenere nella pratica clinica quotidiana.

Scarica depliant evento e scheda di registrazione:

{attachments}

 

In evidenza

Associazione Italiana di Miologia

logo aim smallAIM è aperta a tutti i professionisti che
operano nel campo delle malattie neuromuscolari
presso strutture Universitarie,
Ospedaliere, IRCCS e altre strutture
sanitarie.

SOSTIENICI

Il tuo contributo ci è utile per proseguire
e potenziare tutte le attività che, da
oltre 40 anni, assicuriamo alle persone
con malattie neuromuscolari e alle loro
famiglie. SCOPRI COME FARLO.

CONTATTACI

Potete contattare l’Associazione scrivendo alla segreteria usando il seguente indirizzo di posta elettronica: SEGRETERIA SCIENTIFICA:
segreteria@miologia.org
SEGRETERIA:
segreteria.aim@fclassevents.com