Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie. Continuando a navigare nel sito si accetta l'utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni clicca su Privacy & Cookies Policy nel menu che trovi in fondo alla pagina a destra. (Cookie e Privacy Policy)

AIM - Associazione Italiana di Miologia

  Associazione dal carattere multidisciplinare  aperta a professionisti che operano a qualunque livello nel campo delle malattie neuromuscolari

 

In primo piano

17 – 18 febbraio 2018
Ergife Palace Hotel, Roma- Italia
CALL FOR POSTERS

Nome file
Download this file (Call for Poster_PROROGA.pdf)Call for Poster_PROROGA.pdf[ ][ ][ ]430 kB2017-12-21 16:37

 Attenzione: La scadenza per la presentazione degli abstract è fissata per la mezzanotte dell’8 gennaio 2018. Gli autori riceveranno entro il 15 gennaio 2018 la comunicazione di accettazione del Poster e i dettagli/scadenze per l’invio dell’elaborato divulgativo.

Da quest’anno studenti, dottorandi/specializzandi e dottorati fino al primo anno di post-doc che lavorano sul territorio italiano nell’ambito della Duchenne e Becker hanno la possibilità di partecipare attivamente alla Conferenza Internazionale di Parent Project Onlus attraverso la presentazione di contributi scientifici sotto forma di POSTER su due principali tematiche:

  • ricerca di base o traslazionale
  • ambito clinico

La Conferenza Internazionale di Parent Project Onlus è ideata per informare e aggiornare, in maniera divulgativa, i pazienti e le famiglie su tutte le novità riguardo l’ambito della ricerca scientifica (ricerca di base e sperimentazioni cliniche) e l’ambito clinico sulla distrofia muscolare di Duchenne e Becker. Per questo motivo, i poster selezionati dovranno essere accompagnati da un riassunto divulgativo della ricerca presentata. Il riassunto potrà essere presentato come articolo, intervista, storia, fumetto o altra forma di testo scritto.

Si riunisce a Firenze il gruppo di lavoro "Instant".

Giovedì 16 novembre si terrà a Firenze, all’Hotel Londra, il primo incontro ufficiale del gruppo di lavoro Instant (Integrated System in Tuscany for Approaching Neuromuscular Treatments), ossia una piattaforma progettuale collaborativa finalizzata alla raccolta, elaborazione e implementazione di dati clinico-laboratoristici nelle patologie neuromuscolari.

Presentata in occasione dell’ultimo congresso dei neurologi toscani SIN-SNO tenutosi a Grosseto lo scorso aprile, su iniziativa del professor Gabriele Siciliano  dell’Università di Pisa e del professor Fabio Giannini dell’Università di Siena, essa scaturisce dalla condivisione di esperienze tra figure sanitarie che operano, a diverso titolo, in questo
ambito e che afferiscono a centri universitari, ospedalieri e territoriali nella regione Toscana.


Ufficio Stampa Aoup (Azienda ospedaliero-universitaria pisana).

Padova, 10 novembre 2017
Palazzo del Bo - Aula Nievo - Università degli Studi di Padova

Iscrizione
L’iscrizione si effettua mediante la compilazione della scheda allegata, da restituire alla Segreteria Organizzativa SIN Studio CongressLab, tramite e-mail info@studiocongresslab.it o tramite fax 0577282731 entro il prossimo 10 novembre 2017.

L’iscrizione al congresso, che è a titolo gratuito, da diritto alla partecipazione ai lavori, al materiale congressuale, all’attestato di partecipazione e alle consumazioni.

Nome file
Download this file (Padova 2017 10_11 aggiornato al 26 ottobre.pdf)Padova 2017 10_11 aggiornato al 26 ottobre.pdf[ ][ ][ ]375 kB2017-11-03 07:54
Download this file (SIN Padova 2017 11_11_agg al 26 ott.pdf)SIN Padova 2017 11_11_agg al 26 ott.pdf[ ][ ][ ]147 kB2017-11-03 07:52
Download this file (SIN Padova scheda iscrizione 2017_scheda iscrizione.pdf)SIN Padova scheda iscrizione 2017_scheda iscrizione.pdf[ ][ ][ ]18 kB2017-11-03 07:39

Sabato 18 Novembre 2017
Aule A, B, C padiglione G - Ospedale Bellaria di Bologna

Il convegno intende ricapitolare il concetto di distrofia muscolare e la nosografia delle principali forme ad esordio nell’infanzia nell’intento di sottolineare i segni clinici precoci per una diagnosi e una cura tempestive.

La distrofia muscolare di Duchenne, le Distrofie muscolari dei cingoli, le Distrofie muscolari congenite, la Distrofia miotonica o malattia di Steinert congenita sono i termini diagnostici usati in ambiente specialistico ma le malattie che rappresentano, trattandosi di malattie rare, non sempre sono sufficientemente conosciuite da chi vede i primi segnali nel neonato, nel lattante, nel bambino. L’invio allo specialista in malattie neuromuscolari, e quindi la diagnosi, può venire così ritardato. In un’epoca, quella attuale e del prossimo futuro, in cui le conoscenze scientifiche e gli strumenti diagnostici a partenza da un sospetto fondato sono così tanto progrediti, è doveroso giungere ad una diagnosi il più presto possibile. Le possibilità terapeutiche odierne sia di assistenza multidisciplinare che di prevenzione delle complicanze prevedibili, ma anche farmacologiche mirate sono infatti molteplici e da offrire tempestivamente per avere possibilità di incidere realmente sulla storia naturale della malattia. Il tutto integrato in un conuselling genetico sempre più di supporto ad una pianificazione famigliare consapevole.

Attraverso lezioni di professionisti esperti e il racconto di casi clinici condivisi tra ospedale e territorio il convegno cerca di trasmettere e di condividere informazioni da trattenere nella pratica clinica quotidiana.

Scarica depliant evento e scheda di registrazione:

Nome file
Download this file (Distrofia Muscolare Infantile programma definitivo.pdf)Distrofia Muscolare Infantile programma definitivo.pdf[ ][ ][ ]347 kB2017-11-09 11:58
Download this file (Scheda Iscrizione 2.doc)Scheda Iscrizione 2.doc[ ][ ][ ]36 kB2017-11-09 11:59

 

Proponente

Associazione Italiana di Miologia (AIM), con il patrocinio AIG (Associazione Italiana Glicogenosi)

Titolo della ricerca
Studio di fattibilità dell'uso nel setting clinico di una smartphone-APP per il monitoraggio domiciliare di pazienti con malattia di Pompe dell'adulto
Durata
8 mesi

Importo
euro 10.000 lordi
Provenienza del fondo
AIG (erogazione liberale non condizionata)
Selezione
I candidati dovranno possedere i seguenti requisiti:
  • Essere iscritti all’Associazione Italiana di Miologia (AIM) da almeno un anno
  • Età inferiore a 35 anni
  • Laurea in Medicina e Chirurgia
Modalità di presentazione della domanda
La domanda (facsimile allegato) va inviata via email alla segreteria AIM (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

Nome file
Download this file (Bando Borsa di Ricerca AIM.pdf)Bando Borsa di Ricerca AIM.pdf[ ][ ][ ]501 kB2017-11-03 08:26


L’eccessiva sonnolenza diurna (ipersonnia) è uno dei sintomi principali ed invalidanti per le persone affette da Distrofia Miotonica di Steinert. Nonostante il sonno notturno venga riferito normale, il 20% circa delle persone affette presenta una tendenza ad addormentarsi non appena si trova in condizioni di inattività. Per alcuni un improvviso colpo di sonno è stato causa di incidente stradale ed è stato la presentazione della malattia, confermata poi da ulteriori approfondimenti clinici e da diagnosi genetica.
L’ipersonnia è un sintomo curabile.

Sito dell'associazione AIM - Realizzato da Carlo Mazzucchelli - 2017 - AIM - All Rights Reserved.